Seleziona una pagina
Condividi

(Adnkronos)

“Zona gialla non significa scampato pericolo. Serve ancora la massima prudenza se non vogliamo tornare indietro rispetto ai passi avanti delle ultime settimane”. Lo ha dichiarato il Ministro della Salute, Roberto Speranza, entrando questa mattina al Ministero.

Leggi anche

Lazio, ma anche Lombardia e Veneto tra le regioni che cambieranno colore passando in zona gialla a partire da domani, 1° febbraio, con misure e regole più leggere e meno stringenti. Dopo aver transitato in zona arancione o anche rossa, scattano quindi le nuove disposizioni per i cittadini alle prese con l’emergenza coronavirus.



Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi