Seleziona una pagina
Condividi

(Adnkronos)

Tragico weekend sulle montagne della Valle Maira, nel cuneese. E’ deceduto nella notte in ospedale il 23enne travolto da una valanga ad Acceglio, sotto il rifugio Gardetta. Il giovane, originario di Bologna, si trovava con un amico a quota 2.250 metri, lungo la strada che dalla frazione di Chialvetta conduce al Colle della Gardetta, quando è stato investito da oltre un metro e mezzo di neve. Quando è stato estratto dai soccorritori era in arresto cardiaco.

Si tratta del seconda vittima di incidente da valanga in due giorni in Valle Maira. Ieri in ospedale a Torino è deceduto un 46enne travolto sabato, sempre ad Acceglio, da una valanga mentre si trovava con una comitiva di una decina di persone rimaste illese.



Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi