Seleziona una pagina
Condividi

(ANSA) – ROMA, 17 GEN – “Sicuramente siamo un po’ preoccupati
e questo rallentamento non aiuta perché eravamo pronti a fare il
salto di qualità con 10mila vaccinazioni al giorno. Con queste
dosi potremo fare la metà”. Lo ha detto l’assessore regionale
alla Sanità Alessio D’Amato, parlando dei ritardi nella consegne
dei lotto di vaccino anti-Covid.
    “Dipende da quando Pfizer ritarderà nella consegna delle dosi.
    Dicono una settimana, vediamo”. “Abbiamo sempre lavorato
mantenendoci il 30 per cento di scorte per i richiami” ha
ribadito. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi