Seleziona una pagina
Condividi

(Adnkronos)

“Sono appena usciti i dati di fase 3 dei vaccini Johnson & Johnson e Novavax. Efficacia buona ma molto minore rispetto a Pfizer e Moderna, che per ora sembrano di un’altra categoria. Occhi aperti sul Sud Africa, da lì potrebbero arrivare problemi”. Lo scrive su Twitter il virologo dell’Università S. Raffaele Roberto Burioni commentando il report pubblicato da J&J in cui è precisato che il loro vaccino ha una efficacia del 57% rispetto alla variante sudafricana.

Leggi anche



Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi