Seleziona una pagina
Condividi

(ANSA) – VENEZIA, 26 GEN – “Stiamo facendo solo seconde dosi,
anche per i problemi legati alla diminuzione delle forniture
Pfizer. Domani arriveranno 50.300 dosi da Pfizer e il 31
arriveranno le 5.300 di Moderna”. Lo ha riferito l’assessore
regionale alla Salute Manuela Lanzarin. “Sono quelle – ha
precisato – necessarie per la seconda dose a tutte le persone
che dal 27 dicembre hanno iniziato la vaccinazione. Non siamo
alla fine della prima parte, che รจ quella legata agli operatori
sanitari ospedalieri, agli ospiti e agli operatori delle Rsa,
185 mila persone, in cui sono inseriti privati accreditati e ‘puri’ oltre alle categorie disabili in strutture residenziali e
semi-residenziali. Continueremo e riprenderemo il calendario
della prima fase, per poi passare alle prossime”, ha concluso.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi