Seleziona una pagina
Condividi

(ANSA) – ROMA, 20 GEN – Un 24enne foreign fighters italiano
che ha combattuto con alcuni gruppi terroristici affiliati ad Al
Quaeda in Siria e Iraq è stato arrestato dalla Polizia in
Turchia al termine di un’indagine iniziata nel 2015
dall’Antiterrorismo e dalla Digos di Pescara. Destinatario di
un’ordinanza di custodia cautelare emessa nel 2017, il 24enne è
stato rintracciato nei pressi di Idlib, in Siria. Grazie alla
collaborazione delle autorità turche e degli uomini dell’Aise,
il giovane è stato trasferito ad Hatay dove è stato preso in
consegna dalle nostre autorità di polizia. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi