Seleziona una pagina
Condividi

(ANSA) – GENOVA, 22 GEN – “Voglio fare una strage a una
manifestazione di femministe. Donne ebree e comuniste sono i
nostri nemici. Le donne moderne sono senza sentimenti, bambole
di carne da sterminare”. Sono frasi del suprematista savonese
intercettate dagli investigatori. Mentre il giovane è
intercettato dice anche: “Gli ebrei sono il male primo da
eliminare. Gli ebrei sono nati per distruggere l’umanità”. E
ancora: “Io una strage la faccio davvero. L’unica cosa da fare è
morire combattendo. Ho le armi. Farò Traini 2.0”, l’uomo che nel
2018 sparò in centro a Macerata, 6 feriti. “Meglio morire con
onore in uno school shooting che vivere una vita di merda”
(ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi