Seleziona una pagina
Condividi

(ANSA) – VENEZIA, 25 GEN – “Se i dati restano così partiamo
con l’organizzazione e lunedì riapriamo le scuole”. Lo ha
annunciato il presidente del Veneto Luca Zaia. “Una rondine non
fa primavera – ha aggiunto – ma adesso abbiamo un trend di 25
giorni. Resto convinto dagli scienziati che dovremo monitorare
fortemente il tema scolastico, perché si aumenta un po’ di più
il rischio. Le modalità le definiremo nei prossimi giorni, con
l’Ufficio scolastico, e tutto il tema dei trasporti”.
    “Speriamo di rientrare nella zona gialla da venerdì, il
Veneto ha fatto i suoi sacrifici” ha poi aggiunto il
governatore”. “Ma bisogna sempre rimanere attenti. Io vedo in
giro ancora tanti senza mascherina” ha concluso. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi