Seleziona una pagina
Condividi

(ANSA) – RACALE (LECCE), 23 GEN – Un uomo ha scagliato dal
balcone di casa, al primo piano, una bombola di gas da 10 kg
sull’auto con cui la moglie e le due figlie minorenni stavano
tentando di fuggire durante una violenta lite, per mettersi in
salvo. L’episodio è accaduto a Racale, in Salento, dove l’uomo,
già denunciato in precedenza dalla donna, è stato arrestato dai
Carabinieri in flagranza e portato in carcere a Lecce. Si
tratterebbe dell’ultimo episodio di una serie di aggressioni
fisiche e verbali denunciate dalla donna, più volte vittima
della violenza del marito anche in presenza delle bambine. La
bombola di gas è stata sequestrata e messa in sicurezza. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi