Seleziona una pagina
Condividi

CRONACA

Roma, assembramento per Can Yaman: multa all'attore

(Fotogramma)

Multa di 400 euro per l’attore Can Yaman per violazione delle norme anti-Covid. L’attore turco, che doveva prendere parte a uno spot per il regista Ferzan Ozpetec, era atteso ieri pomeriggio da un gruppo di persone davanti all’hotel Eden in via Ludovisi, a Roma. Visto l’assembramento le forze dell’ordine sono intervenute e hanno preso accordi con l’hotel per farlo entrare da una porta secondaria. Dopo circa un’ora però l’attore, contravvenendo agli accordi, è uscito dalla porta principale dell’hotel per firmare gli autografi. Le forze dell’ordine sono subito intervenute per bloccare l’assembramento e far rientrare Yaman, che è stato successivamente sanzionato.

Il verbale amministrativo per mancato mantenimento della distanza interpersonale è stato notificato stamattina all’attore dai Carabinieri della Stazione di Roma via Vittorio Veneto prima che lasciasse il territorio nazionale.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.



Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi