Seleziona una pagina
Condividi

(ANSA) – MILANO, 14 OTT – Il sostituto pg Massimo Gaballo ha
chiesto di condannare a un anno e 6 mesi il ministro del Turismo
ed esponente della Lega Massimo Garavaglia, assolto “per non
aver commesso il fatto” nel luglio 2019 in primo grado nel
processo milanese in cui è imputato per turbativa d’asta su una
gara per il servizio di trasporto di persone dializzate del
2014, quando era assessore lombardo all’Economia.
    Nel processo di secondo grado tra gli imputati figura anche
l’ex vicepresidente della Regione Lombardia Mario Mantovani
condannato dal Tribunale a 5 anni e mezzo e che fu arrestato nel
2015 per corruzione, concussione e turbativa d’asta. La sentenza
del processo d’appello è prevista per le prossime settimane.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi