Seleziona una pagina
Condividi

(ANSA) – TRIESTE, 27 GEN – Ha costretto minori di 14 anni a
subire atti sessuali, in particolare in qualità di allenatore di
una squadra di calcio giovanile, in più occasioni, avrebbe
molestato alcuni allievi mentre facevano la doccia o in auto
dopo gli allenamenti. Per questa ragione l’uomo, di 48 anni, di
Trieste, è stato arrestato dalla Squadra mobile della Questura
di Trieste.
    Gli agenti hanno eseguito un provvedimento cautelare emesso
dal Gip del Tribunale nella tarda mattina del 25 gennaio, a
seguito di indagini dirette dalla Procura. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi