Seleziona una pagina
Condividi

Paura a Parigi dove un uomo ha rubato un furgoncino e ha investito due persone: il bilancio è di un morto e un ferito. È successo nella zona di La Défense, il quartiere degli affari alle porte della capitale francese: secondo quanto rivela BFM-TV l’individuo è stato fermato dalle forze dell’ordine.

Non è chiaro se si tratti di un attacco terroristico o dello gesto di uno squilibrato: secondo i media francesi non ci sono per ora elementi per pensare ad un atto di terrorismo. L’uomo, un senzatetto di 46 anni noto alle forze dell’ordine, è stato fermato dagli agenti: alla guida del furgone, scrive Europe1, avrebbe di proposito investito i due pedoni. La polizia lo ha fermato mentre stava per togliersi la vita.

Esclusa ipotesi terrorismo

Secondo i primi elementi dell’inchiesta, l’uomo sarebbe uno squilibrato, senza fissa dimora. Dopo aver rubato un furgoncino dei servizi comunali, l’individuo si è scagliato contro i due passanti sul Parvis de la Défense, il grande piazzale circondato dai grattacieli sede di grandi gruppi francesi e multinazionali. L’autore dei fatti, precisa BFM-TV, ha tentato di prendere la fuga ma è stato rapidamente fermato dalla polizia. Si trova attualmente in stato di fermo, nei vicini uffici della polizia giudiziaria incaricata dell’inchiesta. Nulla indica al momento che si possa trattare di un attentato terroristico, quanto piuttosto del gesto di uno squilibrato.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 3 Febbraio 2021, 20:14

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi