Seleziona una pagina
Condividi

(ANSA) – ROMA, 05 GEN – Il 14 gennaio si terrà a Roma un sit
in “non solo per ricordare Emanuela nel giorno del suo
compleanno ma per continuare a pretendere quel diritto alla
verità e giustizia che da troppi anni reclamiamo, urlando nelle
orecchie di chi si ostina a non voler ascoltare e di chi
continua a sperare che prima o poi sia tutto dimenticato, ma
questo, se lo mettano bene in testa tutti, non accadrà mai. Non
lo permetterò, non lo permetteremo”. Lo afferma Pietro Orlandi,
il fratello di Emanuela, la ragazza scomparsa 37 anni fa di cui
non si sono mai avute notizie. Il sit in si terrà dalle ore 17
alle ore 19 in Largo Giovanni XXIII a Roma. “Naturalmente
qualora dovessero cambiare le disposizioni e dovessimo tornare
in zona rossa, quindi nell’impossibilità che il sit-in possa
svolgersi, sarete prontamente avvisati”, precisa Pietro Orlandi
dal suo account Facebook. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi