Seleziona una pagina
Condividi

 “Abbiamo detto al presidente del Consiglio che in questo momento per la nazione è importante non avviare nessuna crisi di governo. Significherebbe lasciare appesi centinaia e centinaia di famiglie in vertenze come la nostra. Una nazione intera non può dipendere da giochi di palazzo”. Lo sottolinea la delegazione di operai Whirlpool – accompagnata dagli esponenti di Leu Pier Luigi Bersani e Arturo Scotto – uscendo da Palazzo Chigi dove ha consegnato il calendario “Sulla nostra pelle” al premier Giuseppe Conte. 


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi