Seleziona una pagina
Condividi

(ANSA) – ROTA GRECA, 26 GEN – Cinquanta persone sono state
evacuate dalle loro abitazioni, la notte scorsa a Rota Greca,
nel cosentino, a causa di uno smottamento che, comunque, non ha
provocato feriti. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco
del distaccamento di Rende che hanno provveduto, in un primo
momento, all’evacuazione di 10 persone dalle tre abitazioni
investite dalla massa di fango e detriti.
    Attualmente sono in corso delle verifiche in tutta l’area
sullo smottamento che รจ ancora in movimento e per questo motivo,
a scopo precauzionale, sono stati evacuati altri 10 nuclei
familiari per un totale di 40 persone.
    Sul posto si trovano il comandante dei vigili del fuoco del
comando di Cosenza, il sindaco, carabinieri, polizia locale e
volontari della Protezione civile. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi