Seleziona una pagina
Condividi

CRONACA

Palermo, Salvini incontra il 'puparo' Argento

Salvini con il ‘puparo’ Argento

Passeggiata in centro storico a Palermo per il leader della Lega Matteo Salvini. Dopo avere fatto la visita all’Albergo delle Povere con il Presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, l’ex ministro dell’Interno ha fatto una lunga passeggiata fino alla Cattedrale. Subito dopo ha raggiunto alcuni bottegai di corso Vittorio Emanuele che hanno lamentato il “momento difficile” di tutti gli artigiani. Poi Salvini, accompagnato dal alcuni deputati, tra cui l’europarlamentare Annalisa Tardino, ha incontrato il noto ‘puparo’ Vincenzo Argento della omonima famiglia di pupari. Il capostipite ha mostrato all’ex vicepremier il modo ci realizzare i ‘pupi’. Il maestro ha lamentato inoltre di non avere la possibilità “di potere tramandare il mestiere ai giovani” perché non ci sono “molte possibilità di fare apprendistato perché non ci sono gli strumenti adeguati”.

Durante la sua passeggiata Salvini è stato fermato da diversi cittadini che gli hanno stretto la mano e che si sono complimentati con lui per “il lavoro fatto per l’Italia”. Dopo di che Salvini ha raggiunto l’albergo dove ha incontrato il suo legale Giulia Bongiorno, in vista della prima udienza preliminare di domani per la vicenda Open Arms.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.



Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi