Seleziona una pagina
Condividi

ll principe Filippo, consorte 99enne della regina Elisabetta, è stato sottoposto ieri «con successo» a un piccolo intervento cardiaco presso il St Bartholomew’s Hospital di Londra. Lo ha reso noto Buckingham Palace facendo riferimento a «una procedura», non a una operazione vera è propria e precisando che Filippo – a cui fu introdotto uno stent nel 2011 – resterà ricoverato per un periodo indeterminato.

«Il Duca di Edimburgo – recita una nota – è stato sottoposto con successo a una procedura al cuore per una preesistente condizione. Sua Altezza Reale resterà in ospedale per terapia, riposo e recupero per un certo numero di giorni».

Il 99enne duca di Edimburgo e consorte della regina Elisabetta, è ricoverato in ospedale dal 16 febbraio, a seguito di un malore. Filippo è prima stato in cura al King Edward VIÌs Hospital di Londra e poi trasferito lunedì al St Bartholomew’s Hospital.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 4 Marzo 2021, 15:50

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi