Seleziona una pagina
Condividi

(ANSA) – MILANO, 25 GEN – “Mi darò molto da fare per essere
all’altezza dei miei predecessori, e Francesco Saverio Borrelli
sarà un punto di riferimento pur non avendolo conosciuto: è una
figura imprescindibile”. Così Francesca Nanni, il nuovo
Procuratore Generale di Milano che da oggi si è insediata in uno
degli uffici giudiziari più importanti d’Italia. Ufficio che, da
quando, più di 50 anni fa, sono state aperte le porte della
magistratura all’universo femminile, per la prima volta sarà
guidato da una donna. “Sono estremamente soddisfatta e
orgogliosa – ha aggiunto – per questo ruolo che sarà molto
impegnativo e stimolante”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi