Seleziona una pagina
Condividi

“Di immunità di gregge ne parleremo solo dopo l’estate, però se riusciamo a vaccinare prima dell’estate tutte le persone ad alto rischio di contrarre il virus e ammalarsi severamente avremo fatto un buon lavoro. Noi, le aziende farmaceutiche e gli enti regolatori”. Lo ha detto a Buongiorno, su Sky TG24, Armando Genazzani, Membro del Committee for Medicinal Products for Human Use di EMA.
Ad oggi sappiamo “che i tre vaccini” anti-Covid “approvati prevengono l’infezione sintomatica dei pazienti. Ancora non sappiamo, anche se immaginiamo di sì, se saranno in grado di arginare il contagio. Non ci sono dati per dirlo”, ha poi aggiunto



Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi