Seleziona una pagina
Condividi

(ANSA) – VENEZIA, 29 GEN – Sequestri di immobili e beni per
16 milioni di euro e 46 indagati: è il bilancio di un’operazione
condotta da stamane dalla Guardia di finanza in varie regioni su
disposizione della Procura di Venezia. L’inchiesta riguarda una
sofistica frode fiscale e contributiva legata a società che
operavano nel settore del montaggio di mobili e arredi per
uffici e installazione di stand fieristici. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi