Seleziona una pagina
Condividi

(ANSA) – ROMA, 17 GEN – Ci sarebbero alcuni identificati, tra
cui minorenni, per il ferimento di due ragazzi avvenuto ieri
sera nel parco comunale Villa Doria di Albano, vicino Roma, dove
i carabinieri sono intervenuti per la segnalazione di una rissa.
    I carabinieri hanno identificato 5 o 6 giovani, tra cui una
ragazza. Tra loro ci sarebbe anche chi ha materialmente
accoltellato il 23enne ricoverato in ospedale in prognosi
riservata. Si tratterebbe di un 16enne la cui posizione è ora al
vaglio. A quanto ricostruito finora dagli investigatori, i due
giovani rimasti feriti sarebbero stati accerchiati, in maniera
pretestuosa, da un gruppetto di dieci ragazzi per lo più
minorenni e aggrediti per banali motivi, forse per uno sguardo
di troppo. Secondo quanto si apprende da fonti investigative, il
23enne sarebbe stato colpito per una decina di volte con un’arma
da taglio, probabilmente un coltellino, che non è stato ancora
ritrovato. I militari hanno acquisito nella notte le immagini
delle telecamere, ascoltato testimoni e rintracciato alcuni
componenti del gruppo. Le loro posizioni sono al vaglio. Si sta
cercando di ricostruire i singoli ruoli avuti nell’aggressione e
di risalire agli altri componenti del gruppo. Sulla vicenda
indagano i carabinieri della compagnia di Castel Gandolfo e
della stazione di Albano. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi