Seleziona una pagina
Condividi

Una ragazza di 29 anni, che da qualche tempo viveva in Salento con il fidanzato, è stata uccisa in località Specchia Gallone, a Minervino di Lecce, in via Pascoli, vicino alla Chiesa di San Biagio. La ragazza al momento del delitto, compiuto con coltellate, si trovava per strada con il fidanzato. I carabinieri sono sulle tracce di un uomo che probabilmente – a quanto è dato sapere – aveva avuto fino a qualche mese fa una relazione con la vittima.  

La vittima si chiamava Sonia di Maggio ed era di Rimini. Della provincia di Napoli è l’uomo sulle cui tracce sono i poliziotti del commissariato di Polizia di Otranto che hanno avviato le indagini per competenza territoriale. 


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi