Seleziona una pagina
Condividi

Sono 109 le vittime di femminicidio nel 2021 in Italia, come emerge da un report del ministero dell’Interno, più 20mila le donne prese in carico dai centri antiviolenza secondo la Rete D.i.Re. Ma basta la consapevolezza di questi numeri a contrastare la violenza? Secondo le attiviste di Period, think tank femminista, per costruire politiche efficaci servono dati disaggregati sulla situazione strutturale che porta per costruire politiche efficaci.


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi