Seleziona una pagina
Condividi

Nasser al-Attiyah ha vinto nelle categoria auto la 44esima edizione del Rally Dakar, in Arabia Saudita. Per il 51enne qatariota è il quarto trionfo, per la Toyota il secondo. Al-Attiyah, con il co-pilota Mathieu Baumel, ha chiuso al comando della classifica generale dopo l’ultima tappa, 164 chilometri di speciale con arrivo a Jeddah, in Arabia Saudita, vinta da Hank Lategan su Toyota. Sul podio, staccato di oltre 27 minuti, Sebastian Loeb (BRX Hunter) e il saudita Yazeed al-Rajhi (Toyota), terzo a 1h 1’13”.

Nel giorno dell’ultima tappa arriva anche la notizia di una vittima, purtroppo una costante del rally più duro del mondo. Un capo meccanico francese di 20 anni, Quentin Lavallée, ha perso la vita in un incidente stradale a margine della gara.


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi