Seleziona una pagina
Condividi

(Adnkronos)

“Una completa assurdità”. Il professor Massimo Galli, direttore di malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano, a Ottoemezzo si esprime così sull’ipotesi di una crisi di governo ed eventuali elezioni anticipate nella pandemia. “In un dibattito come questo mi sento utile e a mio agio come una barca in un bosco fitto. Io faccio un altro mestiere. Mi colpisce l’incapacità, non solo” di Renzi, “di comprendere la gravità del momento e la necessità di serrare le fila, di tirare tutti nella stessa direzione per superare la crisi, non di governo, innescata da una pandemia. E’ come essere colpiti da un fulmine o da un asteroide: questa situazione forse si poteva prevedere un po’ meglio ma il dato di fatto è che l’intero mondo si trova a dover superare questa fase. Forse in altre parti ora sono meno litigiosi e più organizzati, con un atteggiamento più consono alla situazione? Mi viene da dire di sì”.



Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi