Seleziona una pagina
Condividi

(Adnkronos)

Sono 520 i nuovi contagi da Coronavirus in Toscana secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 21 morti. L’età media dei nuovi positivi è di 45 anni circa (il 17% ha meno di 20 anni, il 24% tra 20 e 39 anni, il 33% tra 40 e 59 anni, il 17% tra 60 e 79 anni, il 9% ha 80 anni o più).

Dei 21 nuovi decessi 9 uomini e 12 donne con un’età media di 85,5 anni. Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 4 a Firenze, 5 a Massa Carrara, 3 a Lucca, 3 a Pisa, 4 a Livorno, 2 residenti fuori Toscana.

Sono 4.089 i deceduti dall’inizio dell’epidemia cosi ripartiti: 1.369 a Firenze, 285 a Prato, 301 a Pistoia, 413 a Massa Carrara, 394 a Lucca, 482 a Pisa, 295 a Livorno, 236 ad Arezzo, 151 a Siena, 104 a Grosseto, 59 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Gli attualmente positivi sono 8.261, +0,7% rispetto a ieri; i ricoverati sono 736 (16 in meno rispetto a ieri), di cui 107 in terapia intensiva (3 in meno). I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 117.983 (90,5% dei casi totali). Si registrano 21 decessi: 9 uomini e 12 donne con un’età media di 85,5 anni.

Oggi sono stati eseguiti 10.008 tamponi molecolari e 5.032 tamponi antigenici rapidi, di questi il 3,5% è risultato positivo. Sono invece 6.099 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui l’8,5% è risultato positivo.

Sono 36.245 i casi complessivi ad oggi a Firenze (137 in più rispetto a ieri), 11.059 a Prato (38 in più), 11.071 a Pistoia (44 in più), 8.211 a Massa (36 in più), 13.456 a Lucca (39 in più), 17.742 a Pisa (38 in più), 9.943 a Livorno (79 in più), 11.755 ad Arezzo (58 in più), 5.902 a Siena (38 in più), 4.394 a Grosseto (13 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni. Sono 230 i casi riscontrati oggi nell’Asl Centro, 181 nella Nord Ovest, 109 nella Sud est. Complessivamente, 7.525 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (75 in più rispetto a ieri, più 1%).

Sono 16.280 (545 in più rispetto a ieri, più 3,5%) le persone, anch’esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 736 (16 in meno rispetto a ieri, meno 2,1%), 107 in terapia intensiva (3 in meno rispetto a ieri, meno 2,7%).

Le persone complessivamente guarite sono 117.983 (440 in più rispetto a ieri, più 0,4%): 327 persone clinicamente guarite (11 in più rispetto a ieri, più 3,5%), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 117.656 (429 in più rispetto a ieri, più 0,4%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali con tampone negativo.



Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi