Seleziona una pagina
Condividi

Si può cominciare. Oggi il governo neozelandese ha ridotto da 3 a 2 il livello di allerta Covid per Auckland e ha dato il via libera al Match dell’America’s Cup fra il Challenger Luna Rossa Prada Pirelli e il Defender Emirates Team New Zealand. Si comincia mercoledì 10 marzo, nel pomeriggio Kiwi, poco dopo le 16 (4 del mattino di mercoledì in Italia), con due gare.

Il calendario prevede poi una pausa di 24 ore e riparte venerdì 12, sabato 13, domenica 14, lunedì 15 e a proseguire, ogni giorno, sino a che uno dei due team non raggiunge i 7 punti, vale a dire 7 vittorie. Come è noto, l’America’s Cup è una sfida che non prevede il secondo posto, c’è un solo vincitore. Il calendario iniziale prevede con i vari giorni di recupero la possibilità di regatare sino al 21 marzo, ma tutto è modificabile con l’accordo tra i due team.

Se perdurerà il livello di allerta 2 il direttore di gara potrà decidere solo per i campi di regata A ed E. Con il livello 1 potrà scegliere tra tutti quelli previsti inizialmente. Il Villaggio regata con livello 2 sarà aperto, ma gli esercizi pubblici dovranno seguire le prescrizioni delle autorità sanitarie. Con livello 2 non ci saranno maxi-schermo attivi ed altri eventi di intrattenimento, per evitare assembramenti.


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi