Seleziona una pagina
Condividi

(ANSA) – ROMA, 31 GEN – Ancora un’aggressione con rapina a
Roma. Vittima una ragazza rapinata venerdì notte nel quartiere
Pigneto a Roma, da due uomini che sono fuggiti con il suo
cellulare. E’ quanto denunciato alla polizia da una ragazza di
26 anni. Sulla vicenda sono ora in corso indagini. Paura nel
quartiere, abitualmente zona di movida ma dove ora in tempi
covid la sera i locali sono chiusi e che si svuota complice
anche il coprifuoco. In molti ritengono che non si tratta di un
episodio isolato. Su diversi gruppi social di cittadini che
vivono al Pigneto e in altre zone dello stesso quadrante della
città, come il quartiere universitario di piazza Bologna e al
Tiburtino, vengono segnalati altri episodi simili e fornite
descrizioni dettagliate dei presunti responsabili. In qualche
caso viene descritta una coppia di aggressori in altri si parla
di un unico ragazzo tra i 20 e i 30 anni. Nelle chat si invita
alla “massima attenzione” (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi