Seleziona una pagina
Condividi

I medici di famiglia aiuteranno nella campagna di
vaccinazione anti-Covid in Lombardia. E’ stato siglato questa
mattina infatti l’accordo tra la Regione e le principali
organizzazioni sindacali dei medici di medicina generale (Fimmg
e Snami). Il loro impegno, che sarà su base volontaria, partirà “non appena sarà disponibile il vaccino di Moderna e l’obiettivo
è di arrivare a vaccinare entro fine ottobre circa 5 milioni di
Lombardia”, precisa all’ANSA Fiorenzo Corti, vicesegretario
nazionale della Fimmg (Federazione italiana medici medicina
generale). (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi