Seleziona una pagina
Condividi

Roma, 18 gen. (Adnkronos)

“I primi dati sulle criticità oggi non sono significativi ma voglio aspettare qualche giorno e capire nell’arco di una settimana come si assesterà il sistema perché in questo momento, probabilmente, quello che è stato intensificato è anche più di ciò che serve. Le persone devono conoscere le linee alternative, quello che ha fatto la Regione, Astral, per dare una possibilità ulteriore rispetto all’uso della metro: se non conoscono diffidano e difficilmente prendono un altro mezzo. Gli utenti devono prendere coscienza e fidarsi”. Lo dice all’Adnkronos Giovanni Mottura, amministratore unico Atac, rispondendo alle immagini di bus e metro stracolmi che tanto hanno fatto e continuano a fare infuriare gli utenti limitati negli spostamenti e nelle attività proprio in ragione del distanziamento sociale e di logiche anti contagio.



Fonte originale: Leggi ora la fonte


Condividi